17 C
Salerno
giovedì, Settembre 29, 2022
spot_img

Autunno: frutta e verdura di stagione

Scopriamo insieme frutta e verdura dell’autunno!

Ci strizza l’occhio l’autunno. E la nostra tavola si arricchisce di nuovi colori e sapori. Le giornate che si accorciano. I profumi della nuova stagione ci invitano a provare ciò che troviamo nell’orto. Tra settembre, ottobre e novembre.

Ci sentiamo spossati e un po’ malinconici. Ma frutta e verdura restano un ottimo alleato per affrontare al meglio i mesi precedenti all’inverno. Per garantirci buona salute, preferiamo prodotti freschi. Magari biologici. Oltre che a chilometro zero.

Uva, mele, kiwi e tanto altro da gustare in autunno

La nostra selezione di frutta e verdura autunnali!

Facciamo un elenco. Pere. Mele. Cachi e noci. Melograni. Uva. Castagne e kiwi. Ancora cavoli, cicorie e spinaci. Insieme all’immancabile zucca. I funghi. Le verze. Le bietole. Poi il radicchio. Ecco gli alimenti da consumare in autunno

Mai dire no a mele e pere

Sono tra i frutti migliori di questa stagione. Sia le mele che le pere. E vantano tantissime proprietà salutari. Sono ricche di calcio, magnesio, potassio e sodio.

Le mele aiutano a migliorare il sistema muscolare e quello nervoso. Ma sono utili anche a combattere il colesterolo e i problemi intestinali. Contengono infatti un gran numero di fibre. Per questo vi consigliamo di consumarle sempre con la buccia! E sono piene di vitamine ed antiossidanti.

Lo stesso vale per le pere. Sono una buona fonte di sali minerali. A cominciare da magnesio. Poi ferro e iodio. Oltre a contenere molte vitamine. E hanno un potere diuretico e depurativo.

Uva: la frutta autunnale per eccellenza

Antiossidante innanzitutto, la polpa dell’uva contribuisce a ritardare i segni del tempo. Sia per ossa che per tessuti.

È ricca di potassio, calcio e fosforo. E, grazie ai suoi zuccheri buoni, ci fa fare il pieno di energia. Le fibre delle bucce, invece, assicurano regolarità al nostro intestino.

Il melograno: mai farne a meno

Rappresenta un frutto affascinante il melograno. E che ritroviamo persino nella mitologia greca. E’ legato al culto della bella Persefone, prigioniera del dio degli inferi che tanto l’amava.

Più che noto per il suo potere antiossidante e per la vitamina C. In aggiunta, ha effetti astringenti e antidiarroici. Oltre a funzioni gastroprotettive. E ci aiuta contro il diabete e il colesterolo.

Kiwi: i frutti dell’intestino

Forse non tutti sanno che il kiwi ha più vitamina C dell’arancia. E poi possiede sali minerali ed enzimi capaci di regolare il transito intestinale.

Sono ottimi anche per chi soffre di colesterolo o anemia. Ascoltiamo le nostre nonne. Pare rappresentino anche effetti benefici sull’umore.

E a novembre noci a volontà

Partiamo dall’assunto che la frutta secca fa bene. E le noci non sono da meno. Consumiamone una piccola porzione giornaliera. Faremo scorta di sali minerali e vitamine!

Contengono poi omega 3. E anche grassi buoni. Che svolgono un’azione forte contro il colesterolo. In più, sono ottimi antiossidanti ed antinfiammatori.

Cachi e castagne sono tra i frutti autunnali per eccellenza

I cachi: da gustare proprio ora

Sono preziosi bagagli di betacarotene, vitamine e minerali. I cachi sono sono una manna dal cielo per il funzionamento dell’intestino. Svolgono una funzione lassativa e diuretica. Oltre a contribuire alla depurazione del fegato. Occhio, però, agli zuccheri che contengono.

Castagne: le primizie di ottobre

Il profumo delle castagne fa autunno. Sono ricchissime di minerali, dal potassio al magnesio. Ma contengono anche molti carboidrati che le rendono sazianti. 

Sono poi utili in caso di stanchezza o di anemia. E hanno il potere di ridurre il colesterolo e regolare la flora intestinale.

Cicorie: un bagaglio di salute

Per pancreas, fegato ed intestino le cicorie sono ottime. Inoltre, aiutano l’organismo a disintossicarsi. Stimolano la digestione e ripuliscono i reni. In caso di diabete, ci aiuteranno a regolare gli zuccheri nel sangue.

Settembre, ottobre e dicembre: gli spinaci sono serviti

Confermiamo ciò che ci ha insegnato da piccoli Bracciodiferro! Gli spinaci donano forza ed energia.

Ricchissimi di ferro e vitamine, sono ottimi antiossidanti. Poi aiutano anche la vista, oltre a vantare proprietà lassative e diuretiche. Per non parlare poi dei sali minerali. Su tutti, potassio e magnesio. Ma pure rame, calcio e fosforo.

La zucca regina della stagione autunnale

Ed ecco a voi la regina del momento: la zucca

Con le sue poche calorie, la zucca resta un ottimo antiossidante. Oltre a vantare proprietà depurative.

Dal grande potere antitumorale, protegge il sistema circolatorio. Ed è buono anche il contenuto di vitamine A, B e C. Nonché quello di minerali. Come calcio, sodio e potassio. Insieme a fosforo, rame e magnesio. In aggiunta a ferro, selenio, manganese e zinco.

Povera di calorie (17 calorie per 100 grammi) e di zuccheri, è adatta anche nelle diete dimagranti.

Topinambur: verdura dai mille poteri

Non è molto conosciuto ma resta eccezionale! Il topinambur è un tubero è ricchissimo di ferro e di vitamine.

In più ha tante proprietà benefiche. Aiuta a depurarsi e a digerire. Tiene basso il livello degli zuccheri nel sangue e combatte il colesterolo.

I funghi: pochi grassi e tanti benefici

Che autunno sarebbe senza funghi? Pochi grassi, pochissime calorie e mille modi per cucinarli. Sono davvero le star della stagione delle foglie che cadono.

Contengono sali minerali in abbondanza. Ma anche fosforo, magnesio e potassio. Così come la magica vitamina B. Sono ottimi antiossidanti. E aiutano l’organismo a proteggersi dalle malattie da raffreddamento.

Ad un passo dalla frutta invernale: arance e mandarini

Che non debbano mancare sulle nostre tavole è noto. Arance e mandarini, per di più, sono noti per la vitamina C. Ma sono utili anche loro contro i malanni da raffreddamento.

Potenziano la sensazione di sazietà. Ma sono buoni lassativi. Oltre che preziosi per la nostra pelle grazie alle loro proprietà antiossidanti.

Articoli correlati

Stay Connected

3,883FansMi piace
8IscrittiIscriviti
- Casa editrice -spot_img

Ultimi articoli