20.5 C
Salerno
domenica, Maggio 19, 2024
spot_img

Aglio crudo, tutti i benefici

Scopri quanto e perché fa bene l’aglio crudo!

E’ l’ingrediente principe della dieta mediterranea l’aglio crudo. Rappresenta, infatti, un autentico scrigno di benefici. Fa bene alla pelle e al cuore ed è annoverato tra i cibi afrodisiaciantiage ed antiossidanti che bloccano i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento precoce, sia fisico che mentale.

aglio crudo

Le proprietà dell’aglio crudo

Oltre a quelle antibiotiche per le quali protegge il corpo dai batteri, l’aglio crudo è indicato per curare infezioni leggere e combattere malattie da raffreddamento, soprattutto nei periodi di cambio stagione.

Tra i tanti usi di questo bulbo, uno meglio conosciuto è l’infuso di aglio crudo. La preparazione è davvero semplice. Tritiamone uno spicchio e facciamo riposare in acqua bollente per poi dolcificare a piacere. Questa tisana sarà un toccasana per eliminare la tosse in modo naturale e senza imbottirsi di medicinali.

Ancora, l’aglio crudo risulta un potente antiinfiammatorio, perfetto per guarire contusioni e lividi. In più, è utile per i problemi di circolazione. Ottimo antisettico, riduce i livelli di zuccheri nel sangue così come del colesterolo. Se ne deduce che è un buon alleato contro il diabete, l’ipertensione e le malattie cardiovascolari.

aglio crudo

I principi attivi dell’aglio crudo

Ricordiamoci poi che l’aglio crudo era apprezzato già dagli antichi Romani e dagli Egizi. I primi, nello specifico, lo somministravano a schiavi e soldati per aumentarne la forza. Invece, i secondi lo davano gli operai che edificavano le piramidi.

Il nostro consiglio è di consumarlo crudo. Certo, contiene l’allicina che vanta tante proprietà e lo fa risultare sgradevole al palato. Ma è proprio questa sostanza che lo protegge dai parassiti e lo rende un efficace antiparassitario sia per le piante che per l’uomo. Ed è sempre lo stesso principio che aiuta gli ipertesi a ridurre la pressione, tiene pulite le arterie, svolge azione vasodilatatrice e scongiura gli ictus.

Bellezza e non solo con l’aglio crudo

Come se non bastasse, consideriamo che l’aglio crudo è indicato per i problemi di acne. Basta strofinarne un po’ sulla pelle prima di andare a letto per avere una pelle pulita e levigata, oltre ad essere un ottimo per tonificare il viso.

aglio crudo

In quest’ultimo caso, basta mescolarne piccole quantità di succo con un po’ di limone, aceto di mele, fiori di lavanda e mezzo bicchiere di aceto di mele. Dopo aver filtrato, applichiamo la lozione diluendola eventualmente con un po’ d’acqua. E non è finita.

L’aglio crudo è un repellente che allontana le zanzare e può essere usato come antipulci per cani e gatti. Se ne inseriamo poi tra le verdure del vostro orto un bulbo, proteggerà i nostri ortaggi da parassiti e malattie.

Un altro metodo efficace è di usarlo come decotto. Prepariamolo con 5 spicchi e 500 millilitri d’acqua che vanno portati ad ad ebollizione. Poi filtriamo e spruzziamo sulle piante un paio di volte a settimana anche per disinfettare la casa. Per eliminare il calcare, al contrario, versiamo in un contenitore 3 o 4 spicchi tritati insieme a 500 millilitri di aceto a cui aggiungiamo 5 gocce di olio essenziale di limone.

*Foto IStock

Articoli correlati

Stay Connected

3,883FansMi piace
8IscrittiIscriviti
- Casa editrice -spot_img

Ultimi articoli