17 C
Salerno
giovedì, Settembre 29, 2022
spot_img

Il caffè? Fa dimagrire e porta allegria

Scopri perché il caffè fa bene e fa dimagrire!

Il caffè fa bene. Tanto demonizzata e chiacchierata, questa bevanda in realtà vanta tanti benefici. La buona notizia arriva da uno studio condotto dall’Università di Napoli.

Stando a quanto affermano i ricercatori, il caffè aiuta il fegato e ci fa dimagrire. Per di più, ci garantisce la giusta energia per affrontare al meglio la giornata.

E, ancora, una bella tazzina di oro nero fa bene al fegato. Irrinunciabile rito sociale non solo dell’Italia del sud ma ormai di tutto il mondo, è l’occasione perfetta che ci fa stare a contatto con gli altri staccando dai ritmi quotidiani.

Ed è diventato un diktat che ci fa riprendere fiato anche solo per qualche minuto dopo lo stress. E poi, udite udite, è ottimo pure per la nostra salute. Ovviamente non abusandone mai.

La ricerca

Ne sono convinti all’Università di Napoli, città simbolo di questa eccellenza. Gli scienziati dimostrano come un consumo sostenuto e regolare di caffé apporti benefici soprattutto a chi soffre di steatosi epatica non alcolica. Parliamo di una malattia che comprende un ampio gruppo di patologie. Dal fegato grasso (steatosi epatica) alla NASH (steatoepatite non alcolica) fino alla cirrosi che ne rappresenta lo stadio più avanzato.

I benefici

E’ stato selezionato un campione di 3 gruppi di topi. Gli animali sono stati nutriti per 12 settimane in tre modalità. Nel primo caso hanno seguito una dieta standard. Invece, nel secondo hanno osservato un regime ricco di grassi con l’aggiunta di consumo di caffè. E nel terzo con grassi e la stessa bevanda ma stavolta decaffeinata.

Il caffè fa dimagrire

Si è alla fine compreso che a fare la differenza è proprio quest’ultima. E’ stato verificato che si abbassano i livelli di alanina aminotransferasi. Si tratta di un enzima che aumenta nel sangue quando il fegato è danneggiato.

E al rialzo giocano anche il grasso all’interno delle cellule epatiche nonché la sofferenza dovuta ai fenomeni di degenerazione balloniforme. E le buone notizie non sono finiscono qui. Nel tempo è visibile un discreto aumento di peso.

caffè

Perché fa bene

Tutto ciò sembrerebbe collegato alla capacità del caffè di aumentare i livelli di zonulina. Questa è una proteina che influisce sugli enterociti (cellule che costituiscono la parete intestinale) provocandone una riduzione della permeabilità.

Ma quanto caffè bisogna bere per ottenere questi vantaggi? Sempre secondo gli studiosi, se si pesa circa 70 chilogrammi, si dovrebbero consumare 4 tazzine al giorno di caffè.

Articoli correlati

Stay Connected

3,883FansMi piace
8IscrittiIscriviti
- Casa editrice -spot_img

Ultimi articoli