4.3 C
Salerno
giovedì, Aprile 18, 2024
spot_img

Pollo, 10 buoni motivi per mangiarlo

Scopri perché e quanto mangiare pollo fa bene!

Chiacchierato e troppo spesso demonizzato, il pollo è in realtà molto salutare. Facciamo chiarezza e leggiamo 10 buoni motivi per cui mangiarlo fa bene e ci assicura tanto benessere.

pollo

I benefici del pollo

Fonte di proteine nobili, sapore gustoso e leggerezza sono alcuni degli elementi per cui la carne di pollo rappresenta un ottimo alimento. Introduciamolo nella nostra dieta, almeno una o due volte la settimana.

Del resto, il pollo costa relativamente poco. Poi, è tra le carni bianche con maggiore apporto nutritivo e vanta proprietà ipoallergeniche che lo rendono molto indicato per i bambini. Inoltre, facilmente lo possiamo abbinare ad altri ingredienti con diverse modalità di cottura.

Dai primi ai secondi, dai contorni alle pappe e soprattutto per la preparazione del brodo. E se ancora non bastasse, pensiamo alle calorie. Ma attenzione. Quando mangiamo il pollo togliamo la pelle (che ha effetti negativi per i trigliceridi, poiché è la parte in cui si concentra la quasi totalità dei grassi). Se, infatti, 100 grammi di pollo con la pelle forniscono 171 calorie, la stessa quantità che ne è priva ne assicura solamente 110.

Tra le parti, preferiamo poi il petto. Inoltre, non dimentichiamo che questa carne ci fa produrre serotonina, che ci rende più felici e meno depressi. Allora, cosa aspettare? Andiamo dal nostro macellaio di fiducia e procuriamoci un bel pollo per la cena di stasera! Al forno, alla griglia o abbinato a gustose salse per renderlo ancora più saporito, non importa. E, se proprio desideriamo, facciamolo fritto. Ci leccheremo i baffi!

I 10 motivi per mangiare pollo

Il pollo è leggero e molto digeribile.

Ha una carne particolarmente masticabile e quindi digeribile, specie se cucinata in modo semplice (ai ferri, lessata, arrosto).

E’ ricco di fosforo

Aiuta denti, ossa e fegato. Ma anche i reni ci ringrazieranno, senza dimenticare che collabora al buon funzionamento del sistema nervoso centrale.

Aiuta il metabolismo

Supporta il metabolismo attraverso il buon funzionamento della tiroide e degli ormoni grazie al selenio, benefico anche per il sistema immunitario.

Il pollo mantiene sani gli occhi

Grazie all’elevata quantità di retinolo, licopene, alfa-carotene, beta-carotene (derivati dalla vitamina A), si rivela un grande aiuto per la salute della vista.

Potenzia la massa muscolare

Ricco di proteine nobili e di aminoacidi ramificati, è prezioso per il metabolismo dei muscoli e per smaltire le tossine derivanti da un intenso lavoro atletico. La parte più ricca di proteine è il petto.

Rafforza ossa e cuore

Il petto, in particolare, ha anche un elevato contenuto di minerali (calcio, fosforo, selenio) che mantengono sane le ossa. Grazie poi alla vitamina B6, previene gli infarti.

E’ antistress

Contiene vitamina B5 e triptofano, nutrienti in grado di ridurre naturalmente lo stress psicofisico. Ha il grande potere di rilassarci e renderci felici assicurandoci anche una buona qualità del sonno.

E’ ricco di magnesio

Il pollo è un’eccellente fonte di magnesio, un minerale essenziale per la nostra alimentazione che contribuisce a mantenerci in salute.

Il pollo aiuta il sistema immunitario

Sempre grazie all’alto contenuto di proteine, rafforza il nostro sistema immunitario. Una zuppa di pollo decongestiona il naso, fluidifica il corpo e ci regala sostanze nutritive per combattere le infezioni. Inoltre, difende da alcuni tipi di cancro (esofago, stomaco, colon retto).

E’ amico della pelle

fegatelli di pollo contengono vitamina B2 (o riboflavina) capace di ridurre notevolmente i problemi della pelle e di ripararla. Interviene su labbra screpolate, piccole piaghe sulla lingua e pelle secca.

*Foto IStock

Articoli correlati

Stay Connected

3,883FansMi piace
8IscrittiIscriviti
- Casa editrice -spot_img

Ultimi articoli