11.5 C
Salerno
mercoledì, Ottobre 5, 2022
spot_img

Sexy food, i cibi per far meglio l’amore

Sexy food, in natura esistono cibi che ci fanno far meglio l’amore rendendoci più passionali sotto le lenzuola, scopriamoli su Pianeta gourmet

Molti preferiscono chiamarli cibi evocativi, altri simbolici, per molti sono quelli afrodisiaci, qualcuno si concede l’espressione sexy food. Io li chiamo semplicemente i cibi dell’amore. Perché è vero, in natura esistono tanti alimenti che stimolano le fantasie più intime, ci preparano alla passione rendendo più seducenti e ci fanno diventare più belli. Una cosa è certa: con il cibo diciamo chi siamo, da dove veniamo e dove vogliamo andare. E poi condividerlo significa metterci in comunione con l’altro, aprirsi a lui e accoglierlo. Bando quindi ai mille tabù che spesso in tanti si portano dietro dall’infanzia, affacciamoci a nuove esperienze e proviamo. Già il mitico Apicio nel I secolo d.C. vantava i benefici degli organi riproduttivi degli animali macellati e molte parti di scarto, comunemente consumate dagli strati più poveri della popolazione, oggi sono diventati piatti gourmet. In effetti, un motivo ci deve pur essere. E ve lo sveliamo di seguito… E non parliamo dell’ovvio, cioè del fatto che la forma rimanda nell’immaginario dei più alle proprietà. E’ facile pensare all’aspetto di un alimento e collegarlo al sesso come nel caso degli asparagi, di alcuni molluschi o dei peni di alcuni erbivori. Andiamo oltre e consideriamo anche le situazioni legate all’atto di mangiare, ad esempio con le mani; all’atmosfera che si crea quando il nostro uomo cucina per noi; a quel vino che abbiamo portato a casa per rendere indimenticabile un momento conviviale o ad una spezia particolare che rende unico il gusto di un piatto. Ecco come per noi il cibo ci prepara all’amore. E poi, naturalmente, c’è la persona giusta, quella per cui davvero ne vale la pena…

I cibi della passione

Le ostriche innanzitutto, ricche di zinco e perciò al primo posto del sexy food, così come i meno gettonati semi di zucca. Quindi l’immancabile cioccolato, non solo visto quale cibo consolatore ma soprattutto capace di attivare le endorfine e quindi di aiutare il sangue a scorrere meglio (e si sa, quando è così arriva dappertutto); il peperoncino che pure funziona allo stesso modo; le tante spezie che riequilibrano l’organismo e lo rendono più pronto alla passione perché più sano; infine aglio e cipolla, normalmente penalizzati per l’odore pungente, ma in realtà potenti collaboratori dell’amore come pure le uova, il miele e i crostacei. Che dire inoltre di miss rucola, della patata e dei pomodori, corroboranti ed energizzanti. Quanto agli alimenti antiossidantiyogurt magroagrumifrutti di boscosalmone e fagioli regalano un plus di sprizzante energia e aiutano ad avere un corpo in forma, tonico e seducente, tutti ottimi presupposti per aggiungere un po’ di pepe alla propria vita. Non dimentichiamo il sedano, l’acqua che fa belle, i broccoli e neppure le carote.

Mangiare con le mani è solo l’inizio

Il gesto di portare alla bocca il cibo con le mani per me è molto seducente. Le labbra che si schiudono per accogliere l’assaggio sono invitanti e stimolano la fantasia dei maschi, soprattutto se siamo noi a cucinare per lui. Non dimentichiamo, del resto, che la donna deve essere accogliente e comprensiva, ma nello stesso tempo decisa e leale. E anche il rapporto col cibo deve far trasparire il temperamento di ognuna, quindi non fraintendiamo: essere sexy significa essere femminili e, nello stesso tempo, consapevoli di cosa stiamo facendo e dove andare…

Articoli correlati

Stay Connected

3,883FansMi piace
8IscrittiIscriviti
- Casa editrice -spot_img

Ultimi articoli