11.5 C
Salerno
mercoledì, Ottobre 5, 2022
spot_img

Sformatino di parmigiana… – Hostaria Massa (Ce)

Come preparare lo sformatino di melanzane con scaglie di pecorino laticauda e basilico fritto, ecco la ricetta di Alessandro Monticelli dell’Antica Hostaria Massa di Caserta

Gli ingredienti per 4 persone

1 kg di melanzane, 350 g di mozzarella di bufala campana Dop, 200 g di pomodori pelati, 200 g di pecorino laticauda, 1 l di latte, olio di semi, farina, basilico e sale

Il procedimento dello sformatino

Cuocete a cuocere a fuoco lento con un mazzetto di odori (che poi a fine cottura toglierete) i pelati. Nel frattempo, mettete a colare la mozzarella del latte; intanto, tagliate le melanzane, una parte a fettine nel senso della lunghezza ed immergetele nel latte per una mezz’ora per evitare che si scuriscano e l’altra a dadini con lo stesso procedimento. Scolatele, asciugatele, passatele una per volta nella farina e friggetele lasciando su carta assorbente. Tagliate la mozzarella che avete precedentemente messo a scolare a dadini e tenete da parte. Grattugiate la metà del pecorino riducendo il resto a scagliette per la decorazione. A questo punto lavate e friggete singolarmente le foglie di basilico. Disponete negli stampi di alluminio monoporzione una di fianco l’altra le fette di melanzane, farcite con mozzarella tritata, pomodoro passato, melanzane a dadini fritte, pecorino grattugiato, basilico ed un pizzico di sale. Richiudete verso il centro le punte delle melanzane in modo da sigillare lo stampo ed infornate in forno preriscaldato a 180° C per una decina minuti.

La presentazione

Terminata la cottura, capovolgete su una griglietta stretta in modo da far fuoriuscire il liquido in eccesso e disponete in un piatto tondo con il pomodoro rimanente, basilico fritto e scaglie di pecorino. Il vostro sformatino è pronto.

Alessandro Monticelli dell’Antica Hostaria Massa – Caserta

Articoli correlati

Stay Connected

3,883FansMi piace
8IscrittiIscriviti
- Casa editrice -spot_img

Ultimi articoli