11.5 C
Salerno
mercoledì, Ottobre 5, 2022
spot_img

Spaghetti cavolo nero e mandorle, la ricetta

Ecco come preparare gli spaghetti cavolo nero e mandorle!

Una ricetta molto gustosa ma che non tutti conoscono né tantomeno preparano abitualmente. Vi sveliamo in che modo preparare gli spaghetti cavolo nero e mandorle. Si tratta di un piatto salutare. E per di più la nota di croccantezza data dalla frutta secca assicura un bel contrasto con il sapore dell’ortaggio!

Potete poi sostituire, se amate i sapori meno decisi, il broccolo. Il risultato finale sarà sbalorditivo! In cucina, si sa, non deve mani mancare la voglia di sperimentare.

spaghetti cavolo nero e mandorle
Gli ingredienti: spaghetti, cavolo nero, mandorle e pecorino

Questo primo piatto è facile e veloce da cucinare. I cavoli sono ricchi di antiossidanti, vitamine e sali minerali e in questa ricetta tutte le caratteristiche nutrizionali vengono esaltate in pieno. Certo, siamo abituati a pensarli nelle zuppe o nella classica minestra maritata ma la semplicità degli accostamenti proposta in questa versione mediterranea lo rende unico. Oltre che gustoso e salutare.

Gli ingredienti

Ma quali sono gli ingredienti? Per quattro persone occorrono 350 grammi di spaghetti, 1 mazzo di foglie di cavolo nero, una manciata di mandorle, 15 grammi di parmigiano grattugiato ed altrettanti di pecorino, 1 aglio, olio extravergine di oliva e sale.

mandorle
Mandorle: una scorpacciata di bontà…

Il procedimento

Siamo arrivati al procedimento del piatto. Laviamo ed asciughiamo con cura le foglie degli ortaggi. Tagliamole poi grossolanamente e mettiamole nel mixer con le mandorle, l’aglio e un pizzico di sale grosso.

Frulliamo aggiungendo anche i formaggi. Otterremo alla fine un composto morbido ed omogeneo che sarà a base della nostra preparazione. Versiamo il pesto che abbiamo realizzato in una ciotola e aggiungiamo un filo di olio extravergine di oliva.

Nel frattempo lessiamo la pasta al dente, aggiungiamo se necessario sale e controlliamo. A questo punto scoliamo condendo con il pesto di cavolo ormai già pronto. Se ci piace, spolveriamo con un altro po’ di formaggio e serviamo fumante. Il risultato ci sorprenderà! E tutti i nostri ospiti si leccheranno i baffi! Attenzione, solo a chi potrebbe avere da ridire sulle quantità di pasta, quindi abbondiamo pure…

Articoli correlati

Stay Connected

3,883FansMi piace
8IscrittiIscriviti
- Casa editrice -spot_img

Ultimi articoli