18.2 C
Salerno
giovedì, Settembre 29, 2022
spot_img

Sartù di riso, la ricetta di Cieddì (Portici)

Altro che ricetta vegana, vi sveliamo come preparare il sartù di riso secondo il ristorante Cieddì di Portici. Abbiamo chiesto per voi a Gino Oliviero un assaggio – sia pure virtuale – in attesa di scoprirne altre mille col riso ed intanto buon appetito…

Gli ingredienti per 8/10 persone

1 kg di carne macinata, 400 g di riso, 400 g di ragù, 150 g di salsiccia, 100 g di piselli, 40 g di provola affumicata, 1 l di brodo vegetale, 2 uova sode, 1 bicchiere di Falanghina, 1 fungo porcino, 1 scalogno, olio extravergine di oliva, pepe e sale

Il procedimento del sartù

1. il ripieno…

Soffriggete le salsicce sbriciolate e la carne macinata con un po’ di scalogno in una pentola capiente con olio. Dopo qualche minuto aggiungete i piselli e con un mestolo di brodo e continuate la cottura per altri 7 minuti. Fate raffreddare e poi unite le uova e la provola affumicata tagliuzzate finemente. E il ripieno è finalmente pronto.

2. il riso

A questo punto procedete con la cottura del riso: dorate lo scalogno tritato, fate brillare il riso e sfumate con la Falanghina. Una volta che il vino è sfumato, unite poco per volta il ragù e il brodo, facendo attenzione che non si attacchi. Cuocete per 7 minuti ed il riso risulterà semi crudo perché la cottura va ultimata in forno. Imburrate un tegamino mono porzione o un pirottino per 4 persone e ricoprite le pareti con olio e poi pan grattato. Versate all’interno del contenitore metà del riso facendogli prendere la forma dello stampino, cospargete con il ripieno e coprite con il restante riso. Dopo aver fatto riposare, infornate a 180° C per 18 minuti.

Ristorante Cieddì – Portici (Na)

Articoli correlati

Stay Connected

3,883FansMi piace
8IscrittiIscriviti
- Casa editrice -spot_img

Ultimi articoli